Follow by Email

lunedì 3 ottobre 2011

buon compleanno

Tutti chiedono verità e sincerità... ma lo vogliono veramente? Verità e sincerità senza se e senza ma ferisce, và dritta allo stomaco come un pugno e non è mai comoda, anzi...
Le persone vogliono la "loro" verità e la sincerità di comodo, quella che io personalmente definisco ipocrisia. Non sono brava a mentire, nè, tantomeno a girare intorno al nocciolo della questione: sono diretta e sincera e riesco a ferire le persone senza nemmeno accorgemene.
Così può capitare che dopo 5 mesi una Amica, anzi, l'Amica per eccellenza, mi scriva una lettera per farmi gli auguri di buon compleanno e mi dica che mi taglia fuori dalla sua vita perchè le ho dato un giudizio troppo duro, perchè non si aspettava da me un comportamento così netto. Forse voleva essere commiserata, voleva che le dicessi che aveva ragione quando io non lo pensavo...
5 fottutissimi mesi dopo mi dice di essersi offesa, augurandomi un meraviglioso compleanno!
Mi sono chiesta se nella vita merita dire la verità ed essere sinceri, se convenga essere presenti nei momenti difficili, se poi questo è il risultato. Io non riesco ad essere diversa da quella che sono, non riesco a mentire.
Fà male, maledettamente male ma lei rimane e rimarrà la mia Amica, e io accetto la sua sincerità che in questo momento mi brucia l'anima e il cuore. Grazie degli auguri. Mi serva di lezione, perchè nella vita si cresce per le difficoltà che si affrontano. Mi dispiace che mi abbia tagliato fuori, mi dispiace se non mi sarà vicina in questo periodo di preparativi, mi addolora che non venga al mio Matrimonio.
Sarà lei a perdersi un'occasione...
Buon compleanno!

venerdì 9 settembre 2011

BIANCA COME IL LATTE...

Cerco di capire cosa non và, cerco me stessa e non la trovo, vivo pensando a quello che potrei fare senza metterlo in pratica, mi guardo e non mi vedo eppure vorrei gridare al mondo intero: SONO QUA!
Non mi accetto, non mi piaccio, ma non riesco a cambiare definitivamente, non riesco a mettermi a dieta senza ricadere nella binge, non riesco a cambiare lavoro, non riesco ad osare.... non vivo, VEGETO.
Sono stanca.... ma non abbastanza per prendere la mia vita e darle una direzione. IMMOBILE.

lunedì 20 giugno 2011

eh già!

Quasi un mese che non scrivo, un mese in cui tante cose sono cambiate...
Il peso è tornato a salire, un periodo di binge, una lotta quotidiana per frenare quella fottutissima bestia nera. Adesso le cose vanno un pò meglio, la quiete dopo la tempesta, ma io mi sento morire dentro perchè ho fallito. Così vicina al mio traguardo, così felice di essere ad un passo dal mio paradiso e come sempre ho buttato tutto al vento.
Inutile piangere sul latte versato, bisogna guardare avanti e ripartire, bisogna reagire.
Parola d'ordine: riprendere in mano le redini della propria vita, tornare a scalare la montagna per conquistare la vetta. Piano piano si riprende il cammino.

giovedì 26 maggio 2011

Fuori controllo

10 giorni di anarchia e assoluto disastro!
Ieri sera mentre tornavo a casa mi è venuto da piangere: lacrime amare perchè l'artefice dei miei fallimenti sono io. Non devo cercare nessuna scusa, mi basta guardarmi allo specchio e puntare il dito ed ecco la principale imputata e unica colpevole.
Fallimento totale su tutta la linea, dalla vita privata a quella lavorativa.
Sono stanca di lottare contro i mulini a vento, di non sentirmi realizzata, di non aspettarmi niente dal futuro, di vivere in apnea, sono stanca di non riuscire in niente e di vivere sempre continuamente sotto pressione. Riempire il vuoto dentro di me,  poter realizzare le mie ambizioni, sentirmi utile. Sono un vulcano di idee, di progetti, sono estremamente creativa, eppure non riesco a concretizzare niente: è come se fossi immersa nelle sabbie mobili dove più mi muovo, più affondo.

giovedì 12 maggio 2011

Caos

Ci sono momenti nella vita in cui ci perdiamo, in cui la nebbia cala e non si riesce più a scorgere la meta, l'obiettivo, e si naviga a vista cercando di "barcamenarsi" per non trovarsi alla deriva.
Credo di aver perso la bussola, di non sapere cosa fare della mia vita, di aver perso obiettivi e ragioni che davano sostanza al mio quotidiano.... vuota e malinconica: una bambola di pezza impolverata su un vecchio scaffale.
Voglio ritrovare me stessa. Voglio ripartire da me.

C. caffè sz e 1bevanda proteica 135kal
M./
P. 2 uova sode e verdure scondite (300kal)
M.1 bevanda proteica 115kal
C. carne ai ferri e insalata (300kal)

totale 850kal circa
1h di camminata

mercoledì 11 maggio 2011

Giro di boa

Il mercoledì segna per me il giro di boa della settimana: lunedì parto in salita poi arrivo al mercoledì ed è tutto in discesa verso il sabato quindi è il giorno che segna l'inversione di rotta...
Oggi è una giornata pesante e cerco di tenermi su di morale pensando a questo. Trovo triste stare in apnea da un fine settimana  all'altro ma in ufficio l'aria è pesante, è come se fossi un fantasma, nessuno mi considera. Credo che se morissi all'istante nessuno se ne accorgerebbe!
Comunque sia oggi ho resistito alla tentazione di mangiare e mi sono limitata al mio programma:

D.A.
C. caffè senza zucchero, 1bevanda proteica (135kal)
M./
P. verdure scondite e 1 scatoletta di tonno al naturale, 1 caffè senza zucchero (200kal)
M. 1bevanda proteica (126kal)
C. 3gallette di riso e carne ai ferri con verdure (400kal)

Totale 860kal
1ora di spinning

Sabato si avvicina... :)) e voglio i miei 63kg da sfoggiare alla fiera del fitness a Rimini!!!

martedì 10 maggio 2011

Un piccolo passo verso il traguardo

Stamattina mi sono pesata: 64.3
Finalmente ho abbandonato il 65 e sono tornata a scendere. Sono rimasta sorpresa e contenta almeno per quella frazione di tempo in cui ho fissato i numeri sulla bilancia. Poi mi sono pesata anche sulla bilancia nuova... 63.7 e segnalava anche -fat in un bel verde acceso :)
Wow! Sono calata, si vede, lo vedo e lo sento!! Il mio traguardo è più vicino ma non è ancora stato raggiunto quindi devo rimanere con i piedi per terra. Tengo conto dei 64.3 kg (non voglio illudermi troppo) e continuo a lottare. Inutile dire che la taglia 44 inizia a stare comoda, molto comoda!

C: caffè senza zucchero e bevanda proteica (126kal)
M.caffè senza zucchero
P. carne bianca ai ferri e verdure cotte scondite (250kal)
M. bevanda proteica (114kal)
C. 50g di pasta integrale e insalata (250kal)

totale 750kal circa
1/2 di camminata