Follow by Email

lunedì 3 ottobre 2011

buon compleanno

Tutti chiedono verità e sincerità... ma lo vogliono veramente? Verità e sincerità senza se e senza ma ferisce, và dritta allo stomaco come un pugno e non è mai comoda, anzi...
Le persone vogliono la "loro" verità e la sincerità di comodo, quella che io personalmente definisco ipocrisia. Non sono brava a mentire, nè, tantomeno a girare intorno al nocciolo della questione: sono diretta e sincera e riesco a ferire le persone senza nemmeno accorgemene.
Così può capitare che dopo 5 mesi una Amica, anzi, l'Amica per eccellenza, mi scriva una lettera per farmi gli auguri di buon compleanno e mi dica che mi taglia fuori dalla sua vita perchè le ho dato un giudizio troppo duro, perchè non si aspettava da me un comportamento così netto. Forse voleva essere commiserata, voleva che le dicessi che aveva ragione quando io non lo pensavo...
5 fottutissimi mesi dopo mi dice di essersi offesa, augurandomi un meraviglioso compleanno!
Mi sono chiesta se nella vita merita dire la verità ed essere sinceri, se convenga essere presenti nei momenti difficili, se poi questo è il risultato. Io non riesco ad essere diversa da quella che sono, non riesco a mentire.
Fà male, maledettamente male ma lei rimane e rimarrà la mia Amica, e io accetto la sua sincerità che in questo momento mi brucia l'anima e il cuore. Grazie degli auguri. Mi serva di lezione, perchè nella vita si cresce per le difficoltà che si affrontano. Mi dispiace che mi abbia tagliato fuori, mi dispiace se non mi sarà vicina in questo periodo di preparativi, mi addolora che non venga al mio Matrimonio.
Sarà lei a perdersi un'occasione...
Buon compleanno!